Il significato delle Sibille : la carta del “disperato per gelosia”

la carta del disperato per gelosia con le sibille della zingaraQuesta carta è davvero singolare perchè ritrae un uomo nell’atto di compiere un insano gesto e la didascalia recita ” disperato per gelosia “.
E’ solo uno stato d’animo? Sicuramente, ma il suo significato è da interpretarsi come esteso.
Difatti la “gelosia” è legato al concetto di disperazione e al gesto insano : che le gelosia sia la rovina dell’uomo appare certo, che però possa metterlo in condizioni di fare gesti autolesionistici , questo è considerato meno.
E per gelosia non intendiamo solo quella d’amore : ogni gelosia che riguarda l’uomo è determinante e può portare alla disperazione.
Così la gelosia nutrita per i colleghi sul lavoro può portare a gesti inconsulti , che non sono solo quelli estremi : può essere relativo anche a un atteggiamento o a un gesto che non è privilegiato dalla ragionevolezza.
Così allo stesso modo la gelosia per un altra donna può portare a un compartamento insano, pericoloso, dissennato che non è detto che arrivi a un gesto estremo.
Così la “disperazione” che scaturisce dal sentimento di gelosia assume un significato tutto particolare : chi è disperato non vive, mal sopporta le umiliazioni , mal sopporta i rapporti con gli altri, è chiuso nel proprio guscio e tende a isolarsi per piangere su se stesso.
Questa carta, dunque, per le Sibille della Zingara , è una vera iattura che sta a indicare più che la gelosia stessa, quindi l’orgine, le sue conseguenze naturali.
Se è vero, come è vero, che sapere magari che il nostro partner o ex-partner, soffre per gelosia nei nostri confronti può essere gratificante, non lo è altrattanto quando, con questa carta, si intende che è pronto non tanto a gesti estremi, ma a mettere in atto una serie di comportamenti che non esprimono nulla di buono.
Così ad esempio può essere un eccessiva possessività, oppure privilegiare i dubbi sulla nostra persona, operare dei controlli in modo da spiarci, entrare nella nostra posta, ascoltare le nostre telefonate.
Insomma , vuoi che sia uomo o donna, un partner geloso restituisce solo l’immagine di un comportamento poco gradito e poco confortante.
Quando la consultante incontra questa carta al dritto dovrebbe meditare a fondo sui suoi comportamenti e chiedersi se, per caso, non siano la causa di questa gelosia , e nel caso di risposta affermativa, compiere gli atti e i passi necessari per riequilibrare il rapporto.

Il disperato per gelosia al rovescio

sibille della zingara Al rovescio è l’interruzione di questa disperazione : cosa che non significa che il partner o la persona individuata abbia cessato di essere geloso, ma solo che è terminato il suo comportamento come conseguenza.
E’ bene tenerlo presente questo : non è cessata l’origine, la causa,  ma le conseguenze.
Quindi il consultante rifletterà abbondantemente ancora sulle ragioni di questa gelosia se non vorrà ritrovarsi di nuovo invischiato nella melassa della gelosia.
Al rovescio questa sibilla può anche indicare il termine di un comportamento sconsiderato : il termine della “disperazione” ha un significato più ampio che nel caso la carta si presenti capovolto può non essere connesso direttamente con la sua apparente causa.
In altre parole al rovescio questa carta indica la cessazione di comportamenti inconsulti che non sono necessariamente legati alla gelosia come causa, ma possono essere determinati dai più svariati motivi.

Apparentemente questa carta può essere ritenuta una carta “leggera” : invece sia al dritto che al rovescio è intrinseca la sua importanza .
La ritroveremo infatti in tutte quelle situazioni di invidia tra amici, tra colleghi, tra parenti ed è un ottimo segnale di allarme perchè ci permette di capire lo stato d’animo delle persone che circondano il consultante, l’ambiente in cui vive e matura.
Il vero significato è che invidia e gelosia possono portare solo a comportamenti, qualche volta inasani, quasi sempre irragionevoli e detestabili.