Cartomanzia con carte napoletane : bastoni e spade

cartomanzia carte napoletaneIndubbiamente nella cartomanzia con carte napoletane ha fondamentale importanza scoprire, intravedere, interpretare le relazioni esistenti della carta esaminata con le carte vicine, qualunque sia il metodo usato.
E’ fondamentale in cartomanzia, ma in quella con le carte napoletane è d’obbligo.
Ogni carta si relaziona con le altre : il cartomante deve saper riconoscere subito la relazione esistente tra le varie carte disposte per il consulto.
Soprattutto nella cartomanzia d’amore, dove appaiono fondamentali le carte napoletane , il cartomante deve interrogare non la singola “lama” ( carta ) ma osservare l’insieme e dedurne la divinazione.
Esaminiamo adesso i Bastoni e le Spade.

Bastoni

Asso bastoni : è il successo, la riuscita, il compimento. Il prestigio. E’ quasi sempre positiva ed è un affermazione. Allineata con carte di coppe diventa la riuscita di qualcosa. L’asso di bastoni rappresenta, per gli operatori occulti, la riuscita del lavoro ordinato. L’asso bastoni preceduto da il due di spade e seguito dal tre di spade o dal tre di bastoni indica maleficio, fattura, malocchio.
Due bastoni : è un incontro , ma può essere lo scontro tra due personalità molto forti, da due persone che non si incontreranno mai nei loro destini, nei loro intenti. E’ anche vero che spesso indica noia, scontro verbale, disaffezione. Qualche volta indica la fuga, il dover scappare.
Tre bastoni : una carta che indica alleanza , ma in molti casi è estremamente nefasta. Associata al tre spade e preceduta dall’asso di spade è maleficio in atto, con il due di spade può essere legatura d’amore . Accompagnato dall’asso di spade e dal quattro spade può indicare morte per malattia, malattia grave, maleficio grave.
Quattro bastoni : quasi sempre una lite che coinvolge più persone, dissapori, divergenze, alterazioni. E’ una carta “violenta” : può indicare dispiaceri dovuti a litigi, risse, violenza su un coniuge, sui figli. Qualche volta è indice di malattia, di ansia, di preoccupazioni.
Cinque bastoni : rappresenta una sentenza, un giudizio, la giustizia che interviene. Associata a carte di coppe indica decisioni prese o da prendere, quasi sempre definitive.
Sei bastoni : liti, falsità, provocazioni. Può significare anche diverbi, incompatibilità di carattere. Spesso indica situazioni spiacevoli in cui si verrà coinvolti.
Sette bastoni : può indicare un figlio saggio, disciplinato, un bravo figlio. La conclusione di un accordo, la riuscita di un intesa. Spesso associato a carte di coppe, in particolare alla donna di coppe e al re di coppe indica che la persona amata sarà conquistata.
Donna bastoni : è la scuocera, la madre, la proprietaria, la donna di autorità. Rappresenta quasi sempre una donna che decide, buona, mite, dai capelli lunghi, virtuosa, saggia. Può indicare anche una piazza, una stazione, un porto.
Cavaliere bastoni : uomo di autorevole, il padre, il suocero, il fratello maggiore. Colui che viene . Può indicare la riuscita di un viaggio, l’avvicinamneto di qualcuno che ci sta a cuore.
Re bastoni : è l’autorità, l’uomo colto, preparato. Il capo, colui che decide, che ha potere.

Spade :

Asso spade : è la carta dei dispiaceri. Afflizione. Tutto ciò che tocca questa carta diventa negativo. L’asso di spade significa dolori, preoccupazione, notizia negativa, risposta negativa. E’ il no per eccellenza, la negazione. Associata al tre di spade e al tre di bastoni può indicare un maleficio o un sortilegio grave. Con il due di spade indica un maleficio per dividere due persone.
Due di spade : incontro negativo, litigioso, di separazione. Contrasti fortissimi nella coppia. Associata all’asso di bastone indica la probabile presenza di un sortilegio per forzare l’uione di due persone. Comunque rappresenta una rottura fatale di un rapporto ma se associato a carte di bastoni o di coppe ( soprattutto ) un legame solido ma probabilmente forzato.
Tre spade : il sortilegio, il maleficio. Malelingue, calunnie, falsità, gelosia, maleficio, sortilegio, malocchio. Carta tra le più nefaste
Quattro spade : malattia, associata al tre di bastoni, malattia grave . Pericoli, incidenti, malattia invalidante. Indica anche malanni. La sequenza asso di bastoni , tre di spade, tre di bastoni e quattro spade è fatale : quasi sempre rappresenta un maleficio teso a nuocere nella salute il consultante.
Cinque spade : ostacoli, carcere, punizione, ma anche rimorso , pentimento.
Sei spade : affanni e incomprensioni, sforzi inutili, dolori , piccole malattie. Spesso è indice di un “blocco”. Può indicare disturbi psichici se associato a una donna o un cavaliere di qualunque seme.
Sette spade : tristezza, figlio cattivo, figlio nei guai. Indica soprattutto che il periodo che si sta attraversando non è positivo e non troverà presto sbocchi positivi. Indica negatività se associato all’asso di coppe , in case, se a cavaliere o donna, sulle persone.
Donna spade : donna cattiva, nefasta, gelosa, arrabbiata, combattiva, seducente , decisa. Può indicare separazione, divorzio, odio in famiglia, calunniatrice.
Cavaliere spade : uomo di ordine, carabinieri, poliziotti. Uomo che viene . Uomo calunniatore, uomo che seduce, uomo che avanza. Comunque predice avanzata di notizie spiacevoli dolorose.
Re spade : l’autorità, il nemico, l’uomo autorevole, il padrone. Colui che giudica, il giudice.